Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Come creare un business da zero in rete

Il consiglio è quello di partire con piccoli passi evitando di voler fare tutto e subito

Più informazioni su

Lanciare un business in rete cercando di crearsi una rendita da casa: è il sogno di molti che spesso e volentieri riesce a sfociare in un qualcosa di concreto. Riuscire nell’impresa non è da tutti, al contrario di quanto si possa pensare, dato che lavorare sul web è un qualcosa che richiede sforzi e conoscenze specifiche.
Ma come si va, nel concreto, a lanciare un business online? Prima di tutto si deve portare avanti uno studio approfondito per capire quali sono le possibilità ed i settori nei quali c’è spazio di manovra. In sostanza cercare le opportunità senza lasciarsi prendere troppo dalla frenesia di guadagno.
Il consiglio è quello di partire con piccoli passi evitando di voler fare tutto e subito; quindi una volta ottenuta la certezza di avere un prodotto vincente inizia la fase della promozione. E qui entra in gioco l’aspetto web marketing. Il primo step per avere successo in rete con un nuovo business è quello di crearsi un sito internet. E qui si apre un mondo.
Esistono diverse tipologie di siti, dai blog comuni ai portali di vendita online: ovviamente quando si parla di lanciare un business in rete la mente corre subito agli ecommerce, negozi online. Più alti sono gli obiettivi e maggiori saranno gli sforzi iniziali: se si vogliono avere possibilità di successo il consiglio è quello di non fare tutto da soli ma di rivolgersi a professionisti specializzati per la realizzazione siti ecommerce.
Il passaggio successivo è quello di promuovere l’intero progetto sul web con campagne mirate di web marketing. E qui entrano in gioco nuove discipline come ad esempio la seo, ovvero il posizionamento dei siti sui motori di ricerca; il viral marketing; il social media marketing, visto che da qualche anno la vita sembra essersi spostata in buona parte sui social.
Un progetto in rete necessita delle medesime attenzioni di una attività fisica, non si deve cadere nell’errore di pensare che si stia trattando di un qualcosa di semplice da gestire. I vantaggi sono casomai quelli di avere costi ridotti di molto, dato che in rete si può lanciare un progetto più facilmente; e maggiore comodità di gestione, dato che viene meno la necessità di gestire spazi fisici. Semplificazioni che rappresentano un’opportunità e che se cavalcate nel modo corretto possono portare benefici ed opportunità non da poco.

Più informazioni su