Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Precari all’Azienda sanitaria di Matera, Fials e Ugl chiedono stabilizzazione

"Per risolvere gravissima carenza di personale"

L’Asm di Matera deve stabilizzare al più presto i precari della sanità per risolvere la gravissima carenza di personale negli ospedali di Matera e di Policoro. Lo prevedono il decreto legislativo 75 del 2017 e il Protocollo d’intesa siglato di primavera dalle quattro aziende del sistema sanitario lucano.

Lo chiedono, in un documento congiunto Ugl Sanità e Fials Matera “Il commissario dell’Asm di Matera, Giuseppe Montagano – scrivono Giovanni Sciannarella (Ugl Sanità) e Giuseppe Costanzo (Fials) – faccia come il San Carlo, che ha già chiamato in servizio decine di infermieri e di Oss, e la vicina Puglia, che ha avviato le procedure per stabilizzare i 500 operatori sanitari che ne hanno diritto”.

I due leader sindacali fanno appello al commissario:  “La grave carenza di personale che colpisce tutte le categorie sta mettendo in ginocchio gli Ospedali di Matera e Policoro nonostante gli sforzi dell’azienda di pubblicare avvisi per assunzioni temporanee. In molti reparti non si riesce a coprire neanche i turni ordinari di servizio con gravi disagi per l’utenza e forte stress per il personale. Chiediamo perciò al nuovo Commissario di procedere celermente ad una ricognizione per poter al più presto assumere gli aventi diritto”