Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Truffa e furto ad anziana coppia di Fardella, denunciata una donna

Complice di un'altra donna già individuata e arrestata dai carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Senise, dopo aver tratto in arresto, il 2 settembre scorso., una donna di origini rumene per un furto all’interno dell’abitazione di anziani coniugi, hanno identificato e denunciato la complice, una 32enne di etnia rom, dimorante in provincia di Roma.

Le due straniere, il pomeriggio del 30 marzo 2018, nel centro storico di Fardella fingendosi familiari di una vicina delle vittime, erano riuscite a raggirare due anziani coniugi, per poi introdursi nella loro abitazione ed asportare 12mila euro in denaro contante ed una carta postepay.

L’attività investigativa, scaturita dalla tempestiva denuncia delle vittime ed immediatamente posta in essere dai militari dell’Arma, ha permesso di individuare ed arrestare, il 2 settembre, una 23enne di origine rumena con l’accusa di furto aggravato in concorso, sostituzione di persona ed uso fraudolento di carta di pagamento ed oggi, identificare e denunciare la complice che, al momento, risponde di furto aggravato in concorso.