Vietri di Potenza, carabinieri scoprono 52 piante di cannabis foto

Erano in un'area di difficile individuazione

I carabinieri forestali di Vietri di Potenza hanno estirpato e sequestrato 52 piante di cannabis che ignoti avevano piantato ai piedi di ceppaie di cerro precedentemente abbattute e su aree precedentemente ripulite.

Le piante sono state poste a dimora probabilmente nei mesi di maggio e di giugno di quest’anno da ignoti coltivatori e si sono ben integrate con la vegetazione esistente in quanto cresciute insieme ai polloni delle piante di cerro abbattute, tanto da risultare di difficile individuazione.