Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Assalto a pullmino con tifosi del Matera calcio, denunciati quattro sostenitori del Potenza

Inseguimento e tentativo di aggressione in danno di un pullmino con i sostenitori della squadra materana

Quattro tifosi del Potenza Calcio, sono stati denunciati dalla Polizia poiché ritenuti responsabili di un raid, nel pomeriggio del 16 ottobre, contro nove tifosi del Matera che si trovavano su un pullmino in transito sul raccordo Sicignano-Potenza e diretto a Cava de Tirreni per assistere alla partita “Cavese-Matera”.

I tifosi potentini in prossimità del capoluogo, a bordo di quattro auto, si sono messi all’inseguimento del pullmino, tentando più volte di bloccarlo. Nei pressi dello svincolo di Balvano, dopo aver sorpassato, un’auto si è messa di traverso per cercare di fermare il veicolo con a bordo i sostenitori del Matera.

L’austista accortosi che uno degli assalitori era sceso dall’auto e si dirigeva verso di loro e che analogamente stavano facendo gli altri potentini scesi dagli altri tre veicoli, ha invertito la marcia ed imboccato la corsia opposta contromano e riuscito a fuggire.

Immediata la chiamata alle forze dell’ordine e l’attivazione di una volante della Polizia che è riuscita a intercettare una delle tre auto con a bordo due sostenitori del Potenza subito accompagnati in Questura. A bordo dell’auto gli agenti hanno rinvenuto una pietra, un rasoio un bastone ed altro materiale atto ad offendere. Contestualmente agenti della Digos hanno bloccato un altro dei quattro veicoli segnalati. 

I tifosi del Potenza denunciati sono accusati, a vario titolo, di violenza privata, minacce, danneggiamento, violazioni delle norme di ordine pubblico relative agli eventi sportivi, possesso di armi e oggetti atti a offendere. Uno dei denunciati era già stato sottoposto a Daspo.