Quantcast

Ludopatia, a Potenza una Giornata cittadina contro la dipendenza dal gioco d’azzardo

La richiesta di associazioni ed esponenti politici al sindaco De Luca

Più informazioni su

Istituire “La Giornata cittadina contro la dipendenza dal gioco d’azzardo”. E’ questa la richiesta avanzata al sindaco di Potenza da Michele Cusato, presidente dell’associazione “Famiglie fuori gioco”, Raffaele Molinari, presidente dell’Associazione “San Gerardo La Porta”, Marina Buoncristiano, Caritas Diocesana Potenza, Muro Lucano e Marsico, Dina Sileo, coordinatore regionale di Italia Madre, in continuità con l’impegno assunto il 24 novembre scorso durante il convegno, “Ludopatia…parliamone!”, svoltosi a Potenza e ideato e promosso da Pietro Scardamaglio e Francesca Bellettieri, a loro volta relatori sul tema. 

“La volontà -spiegano i promotori dell’iniziativa-è quella di intraprendere un discorso serio e approfondito con le istituzioni affinché l’opera di sensibilizzazione, unitamente ad azioni di contrasto, possano essere utile deterrente a ridurre i danni sociali e di povertà che questa allarmante dipendenza provoca.

L’impegno, pertanto, è di essere testimoni nella sensibilizzazione presso le scuole, le parrocchie ed in ogni contesto sociale”.

Più informazioni su