Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Pignola, “il sindaco non risponde alle interrogazioni”. Esposto-denuncia della minoranza

"Atto doveroso e di rispetto nei confronti dei 1731 elettori pignolesi che ci hanno concesso la loro fiducia"

Più informazioni su

Il Capogruppo di Risanamento e Rinascita del Comune di Pignola ha presentato, in data 6 novembre 2018, alla locale Stazione dei Carabinieri di Pignola, inviandone copia al Prefetto, un esposto-denuncia contro il sindaco per violazione dell’art. 8 comma 2 dello Statuto Comunale e dell’art. 328 comma 2 del Codice Penale.

L’esposto si è reso necessario per l’inerzia del primo cittadino nel rispondere a due interrogazioni che abbiamo presentato nello scorso agosto.

Con la prima erano chiesti chiarimenti relativamente ad una recinzione di cantiere installata in via Umberto I e Via Marconi che impedisce l’utilizzo del marciapiede da parte dei pedoni, rendendo pericoloso percorrere il tratto di strada a piedi.

Con la seconda, si chiedeva al sindaco di Pignola di spiegare presunta posizione irregolare di due lavoratori presso il Comune, che sembrerebbero, invece, non avere alcun rapporto lavorativo con l’Ente.

Nel disprezzo totale delle regole più elementari della democrazia prima e dei cittadini poi, il Sindaco non ha dato alcun riscontro. L’esposto, pertanto, è stato un atto doveroso e di rispetto nei confronti dei 1731 elettori pignolesi che ci hanno concesso la loro fiducia.

Risanamento e Rinascita, gruppo consiliare Pignola

 

Più informazioni su