Babbo Natale arriva in Harley Davidson per i piccoli pazienti del San Carlo e per i bimbi rifugiati ospiti a Tito

Venerdì 21 dicembre

Con  il  progetto  «Santa  Claus Motorcycle»,  Valerio Alessandro De Nittis, e il gruppo di centauri  vestiti  da Babbo  Natale  e  capitanati  da Ferdinando  Piro,  venerdì 21 dicembre alle 16 faranno visita ai bambini ricoverati all’ospedale di Potenza e consegneranno loro dei giocattoli.

 L’iniziativa è finalizzata anche al  sostegno  nei  confronti dell’Unità complessa  di  Pediatria  e  dell’ala  dedicata  al  Centro  regionale  di  Fibrosi  Cistica  in  un momento  dell’anno  particolarmente  delicato.

Dopo l’ospedale i Babbi Natale motociclisti si recheranno allo Sprar  di  Tito,  per portare regali  anche  ai bambini  rifugiati ospitati  nella struttura. I giocattoli in questo caso sono stati acquistati grazie al quadrangolare  di  calcetto  «Refugee  Children» con il patrocinio  dell’Assessorato  cultura  e  sport del Comune di Tito.  All’iniziativa di slodarietà ha partecipato anche l’azienda Maggio  3.