Fca Melfi, il 2019 inizia con un nuovo stop produttivo

Nello stabilimento lucano, tra il 2 e il 28 gennaio, fermi turni di lavoro

Nella mattinata di oggi nello stabilimento Fca di Melfi è stato convocato l’Esecutivo di stabilimento, durante il quale la direzione aziendale ha comunicato lo stop di ulteriori turni di lavoro relativamente al mese di gennaio 2019, la cui copertura sarà attraverso il contratto di solidarietà per tutti i lavoratori interessati. Lo comunica la Uilm in una nota

Lo stop partirà: dalle ore 6.00 del 2 gennaio alle ore 6.00 del 3 gennaio (copertura con Par); dalle ore 6.00 del 3 gennaio alle ore 6.00 del 8 gennaio; dalle ore 14.00 del 12 gennaio alle ore 14.00 del 14 gennaio (compreso il turno centrale del 12 e del 14 gennaio); dalle ore 6.00 del 19 gennaio alle ore 6.00 del 22 gennaio; dalle ore 6.00 del 26 gennaio alle ore 6.00 del 28 gennaio.

L’azienda ha fatto sapere che lo stop della produzione nello stabilimento lucano è legato all’andamento di mercato e più complessivamente alla situazione tecnico produttivo organizzativa.

Alla fine di gennaio -fa sapere la Uilm- si terrà un incontro per la valutare la situazione aziendale anche alla luce della scadenza del contratto di solidarietà. 

Più informazioni su