Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Allarme furti a Vietri di Potenza, Consiglio comunale urgente e nuova videosorveglianza foto

Intensificati i controlli per arginare il fenomeno

 

Ieri sera, in una sala gremita, a Vietri di Potenza si è tenuto il Consiglio Comunale, in seduta urgente, per fare il punto sulla questione furti in paese.

“Ho avuto modo di spiegare -afferma il sindaco Christian Giordano-che nei giorni scorsi avevo già provveduto a richiedere, mediante interazione con il Prefetto di Potenza, il supporto di tutte le forze di Polizia competenti e immediatamente, sul territorio di Vietri, sono stati intensificati i controlli per arginare il fenomeno dei furti. Ringrazio per il lavoro che stanno svolgendo l’Arma dei Carabinieri, la Polizia e la Prefettura di Potenza per aver immediatamente recepito la nostra richiesta e attivato su tutto il territorio una specifica e puntuale attività di monitoraggio, utile anche a tranquillizzare la comunità.

Nel corso del Consiglio abbiamo avuto modo di ringraziare i volontari che ogni notte vigilano il nostro territorio ed è stata anche l’occasione per ribadire che le attività dei volontari devono necessariamente essere misure di difesa passiva, evitando ogni iniziativa autonoma.

Abbiamo bisogno di affrontare la problematica in maniera coordinata e condivisa- aggiunge Giordano-scongiurando ogni rischio per l’incolumità fisica dei nostri concittadini; anche perché abbiamo a che fare con malviventi senza scrupoli che per “un nonnulla” sarebbero disposti a tutto.

Dobbiamo essere tutti sentinelle del territorio senza correre rischi inutili, in modo da sostenere le attività di chi in questi giorni, in maniera professionale, sta lavorando per restituire alla nostra comunità la tranquillità che merita.

Nella giornata di ieri abbiamo inoltre approvato in Giunta una Delibera utile a procedere alla installazione di una nuova videosorveglianza cittadina che possa, per ora, monitorare almeno le aree strategiche del territorio”.