Marcello Pittella si è dimesso. E si ricandida

Formalizzate questa mattina le dimissioni

Il presidente, sospeso, della Basilicata ha dato questa mattina le dimissioni. Nello stesso tempo i suoi legali avrebbero depositato nuova istanza di revoca del divieto di dimora a Potenza disposto dal gip di Matera nel quadro dell’inchiesta sulla sanità lucana.

La speranza di Pittella è che con le dimissioni vengano meno le esigenze cautelari e quindi decada la sospensione per effetto della legge Severino.

In tal modo potrebbe ricandidarsi alle prossime elezioni regionali. Ipotesi che sembra confermata dagli ambienti vicini all’ex governatore.