Quantcast

Neve. Persone bloccate e isolate salvate dai Carabinieri

Due operazioni di salvataggio tra Pescopagano e Pietrapertosa

Più informazioni su

Rimasto isolato, a causa di un’abbondante nevicata, presso la diga “Saetta” di Pescopagano (Potenza) dove svolge l’incarico di custode, ieri sera, un uomo di 39 anni è stato messo in salvo dall’intervento dei Carabinieri.

I militari dell’Arma hanno lavorato per diverse ore prima di riuscire a raggiungere il custode che era rimasto all’interno di una struttura, priva di energia elettrica a causa di un guasto alla rete elettrica della zona.

Medesima operazione di salvataggio nella mattina di oggi.  Intorno alle 5 quattro persone bloccate dalla tormenta di neve sono state soccorse e tratte in salvo grazie alle operazioni condotte dai Carabinieri della Stazione di Pietrapertosa, insieme a personale della locale Stazione Carabinieri Forestale, del comune, della provincia, dei Vigili del Fuoco di Potenza e della protezione civile.

A conclusione di complesse e prolungate operazioni  hanno raggiunto e tratto in salvo due persone, padre e figlio del posto, di 52 e 22 anni, rimasti bloccati all’interno della propria autovettura, lungo la strada comunale per Corleto Perticara (PZ), resa impraticabile da eccezionali precipitazioni nevose.

Più informazioni su