Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Autonomia differenziata, a Matera un convegno della Cgil

Il segretario Summa: "Fa perdere il Paese"

Si terrà giovedì 14 febbraio alle ore 17.30 alla Camera di Commercio di Matera, il convegno “No alla secessione dei diritti. L’autonomia differenziata fa perdere il Paese” promosso dalla Cgil di Basilicata e la Cgil di Matera per discutere con voci autorevoli le caratteristiche principali e le conseguenze per il Mezzogiorno dell’autonomia differenziata.

“Si fa sempre più concreta -spiega il segretario della Cgil Basilicata, Angelo Summa-la possibilità di una autonomia differenziata avanzata da alcune regioni del nord, basata sull’assunto per cui nella differenza tra le tasse versate e i servizi ricevuti, quanto rimane deve tornare al territorio. Le conseguenze per il sud sono pericolosissime: la forbice con il resto del Pese si allargherà e sarà evidente nei settori più strategici per lo sviluppo di un territorio come sanità, istruzione, trasporti. Per questo-aggiunge Summa- è importante discutere e confrontarsi sull’argomento e soprattutto fornire la giusta informazione alle persone. Lo stesso premier Conte, nel suo intervento alla stampa in occasione dell’incontro a Potenza con i sindaci lucani, non è stato esaustivo nello spiegare cosa prevede la misura, parlando genericamente di una volontà di mantenere la coesione nazionale pur appoggiando le richieste di autonomia avanzate dalle regioni del nord. Noi crediamo, invece, che i pericoli derivanti dall’autonomia differenziata siano diversi e vadano pertanto discussi e diffusi”.

All’incontro interverranno Eustachio Nicoletti, segretario generale Cgil Matera; Ludovico Vico, già deputato della Repubblica italiana; Gianfranco Viesti, docente di Economia applicata all’Università Aldo Moro di Bari e Angelo Summa, segretario generale Cgil Basilicata. Modera Stefano Lepri, editorialista economico di “La Stampa”.