Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Elezioni regionali, Vespe (Lega Sud) ritira la candidatura a presidente della Basilicata

"Ho verificato che non ci sono le condizioni per poter intraprendere questa avventura"

Ringrazio la Lega Sud per aver pensato alla mia persona per correre con il suo simbolo per la carica di Presidente della Regione Basilicata ma, dopo approfondita riflessione, ho verificato che non ci sono le condizioni per poter intraprendere questa avventura. In antichità le monete erano fatte di metallo prezioso ed il loro valore nominale era identico a quello reale.

Accadeva però che, nel passaggio da una mano all’altra della moneta, il metallo prezioso di cui era fatta fosse a poco a poco limato e trattenuto tanto da svilire il suo valore reale rispetto a quello nominale. Capitava che le monete non limate, per non subire stessa sorte, venivano ritirate e gelosamente conservate.

In politica oggi accade la stessa cosa: le persone di valore si mantengono “gelosamente” lontane da essa per il timore di subire una dolorosa erosione del loro valore; mentre essa è popolata sempre più da monete ormai limate all’”osso”.

Eroicamente chi scrive, fedele all’insegnamento di Papa Paolo VI che aveva definito la politica “la forma più esigente della Carità”, ha accettato di mettersi ancora una volta in gioco. Tuttavia ha dovuto ancora una volta melanconicamente constatare che l’erosione della sua autostima, in un ambiente politico popolato di monete troppo “limate”, è troppo dolorosa ed è ripagata con la moneta nera della solitudine! Come altrimenti percepire la dolorosa mutilazione di un leale amico di strada come Martoccia ? Per questo scendo dal torpedone della politica in attesa di tempi più propizi!

Francesco Vespe