Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Pittella fa un passo di lato. Centrosinistra si compatta intorno a un uomo di destra. Carlo Trerotola è il candidato

Il farmacista potentino sorprende tutti

Con l’annuncio della candidatura di Carlo Trerotola a presidente del centrosinistra si ferma definitivamente la corsa a presidente di Marcello Pittella per le elezioni regionali in Basilicata. L’annuncio ufficiale è arrivato pochi muniti fa nel corso di una conferenza stampa convocata dallo stesso Pittella all’Hotel Park di Potenza. 

Il governatore uscente, nonostante l’appoggio del Pd, Psi, Realtà Italia e Verdi della Basilicata, ha dovuto rinunciare alla candidatura a presidente “per favorire l’unità del centrosinistra” che ha trovato la quadra attorno a Trerotola, farmacista potentino di 62 anni di estrazione di destra. 

Pittella dunque fa un passo di lato ma non è chiaro se molla o capeggerà una sua lista nella coalizione.

Eletto con il Pd nel novembre 2013 alla guida della Regione Basilicata, il suo mandato si è concluso con la sospensione per effetto della Legge Severino dopo che nel luglio 2018 è finito al centro di un’inchiesta della Procura di Matera su presunti concorsi truccati nella sanità lucana. 

Il candidato presidente-last minute-del centrosinistra giunge a due giorni dal termine ultimo di presentazione delle liste dei candidati alle elezioni del 24 marzo prossimo.