Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Elezioni regionali, Mattia (M5S): “Clientelismo frena lo sviluppo”

Il candidato presidente pentastellato: "Nel nostro programma legalità, trasparenza, agli sprechi"

I concorsi truccati spingono i giovani ad abbandonare la Basilicata. Alimentano la sfiducia e creano nicchie di amici che nel tempo consolidano il loro piccoli e grandi privilegi. E’ ciò che è accaduto in Basilicata da decenni.  

I trucchi per raggirare le leggi e le regole della buona amministrazione hanno consentito il diffondersi di pratiche clientelari in ogni settore della vita pubblica. Dalla sanità, alla scuola, dalle imprese alle aziende partecipate, agli enti sub regionali. Per mantenere l’apparato dei privilegi e delle clientele sono state impiegate e sprecate risorse pubbliche.

La sfiducia, la scarsa trasparenza e altri elementi negativi, quali le pratiche clientelari contribuiscono allo scarso indice di Capitale Sociale che in Basilicata è pari a 62,4. Tutto questo ha un peso negativo sulle potenzialità di sviluppo e sulla crescita.

A pagarne le conseguenze sono i giovani meritevoli, gli imprenditori onesti, i cittadini che hanno resistito al richiamo della schiavitù civile. Togliere questo tappo che frena lo sviluppo è uno dei compiti prioritari che ci siamo dati nel nostro programma di governo per la Basilicata.

Ecco perché, tra le altre azioni previste, affideremo a società terze indipendenti di prestigio internazionale le procedure dei concorsi pubblici. Pretenderemo il controllo patrimoniale degli assessori, consiglieri regionali e dirigenti chiave prima e dopo il mandato.

Introdurremo sistemi di controllo diretto da parte dei cittadini sull’operato degli amministratori e dei dirigenti. Saranno azzerati tutti i privilegi e riformeremo la governance degli enti sub regionali oltre che rivedere l’utilità delle società partecipate dalla Regione.

Ecco perché nel nostro programma abbiamo messo al centro del piano di sviluppo, le azioni per far crescere il capitale sociale territoriale.

Antonio Mattia, candidato presidente M5S Basilicata