Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Amico Comune, ecco l’app per i cittadini di Tito

Per essere informati sulle attività del Comune e segnalare problemi e disagi direttamente a uffici e amministratori

Più informazioni su

I cittadini di Tito hanno a disposizione un ulteriore strumento per essere informati sulle attività del Comune e per segnalare problemi e disagi direttamente a uffici e amministratori. Si tratta dell’applicazione per smartphone Amico Comune, voluta dall’amministrazione comunale e sviluppata dalla società cooperativa Vertigo, da oggi scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale dell’ente (comune.tito.pz.it) e dagli “store” di Apple e Google a seconda del sistema operativo utilizzato.
Il software, nato per accorciare ulteriormente la distanza tra cittadino e comune, consente di accedere alle notizie diramate dall’ente, al calendario delle iniziative in programma nella città di Tito, alle modalità di raccolta differenziata dei rifiuti, ai dettagli del Piano di Protezione civile. Una sezione turistica raccoglie informazioni sui luoghi di interesse ed elenca le strutture ricettive e ristorative.

Il cuore del programma è però la parte relativa alle segnalazioni: dopo apposita registrazione, l’applicazione offre la possibilità di segnalare direttamente agli uffici eventuali atti vandalici, guasti all’illuminazione pubblica, episodi lesivi del decoro urbano e altre situazioni problematiche, corredando la comunicazione di una foto e della geolocalizzazione del luogo in cui effettuare l’intervento. A valle del flusso informativo, l’ufficio tecnico verificherà la segnalazione e la prenderà in carico se di sua competenza, aggiornando l’utente sull’iter di risoluzione del problema.
“Essere vicini ai cittadini significa costruire insieme meccanismi di partecipazione alla gestione quotidiana della città”, sottolinea il sindaco Graziano Scavone. “Abbiamo voluto realizzare insieme agli sviluppatori una applicazione, completamente ‘made in Tito’, che consenta di segnalare le problematiche relative alla viabilità, al verde pubblico, alle reti idriche e fognarie, per un monitoraggio esteso del territorio ottenuto attraverso l’attenzione dei cittadini che hanno a cuore il decoro della propria città e che vogliono prendere parte attiva alla gestione del bene pubblico”.
“Amico Comune – continua il sindaco – faciliterà la comunicazione tra ente e cittadino e, nel contempo, restituirà una mappatura delle problematiche e dei luoghi più sensibili, un tracciato sul flusso di elaborazione delle informazioni e sulle tempistiche di intervento; dati che, opportunamente elaborati, consentiranno di ottimizzare le performance degli uffici”.

L’ente ha inoltre l’opportunità, tramite le “notifiche push”, di inviare avvisi di particolare urgenza ed eventuali allarmi della protezione civile direttamente sul telefono di chi avrà installato l’applicazione, ampliando così il grado di sicurezza e di controllo del territorio in situazioni emergenziali.
L’applicazione è aperta ai suggerimenti degli utenti per diventare uno strumento sempre più completo e sempre di più facile utilizzo. “Questa amministrazione – conclude Scavone – dimostra ancora una volta di essere al passo con i tempi, consapevole che solo attraverso la collaborazione e la partecipazione di tutti si possa migliorare la comunità in cui viviamo”.

Più informazioni su