Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Scuola e Legalità. Alunni in visita alla Caserma Carabinieri

"Hanno visitato la sede della Compagnia, intitolata al tenente Maggio Ronchey"

Più informazioni su

Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, nell’ambito delle iniziative finalizzate a promuovere la “Cultura della legalità” in favore degli alunni delle scuole dell’obbligo, non solo sta organizzando gli incontri tenuti dai vari Ufficiali e Sottufficiali con le scolaresche ma sta anche programmando delle visite da parte degli studenti presso le Caserme in cui hanno sede i vari Presidi, principalmente i Comandi Compagnia, presenti nel potentino.

In particolare, ieri, 80 alunni degli Istituti Comprensivi “Rione Monti” e “Piazza della Repubblica” di Lagonegro e “San Giovanni Bosco” di Maratea, accompagnati da sei insegnanti, hanno visitato la sede della locale Compagnia, intitolata al “Tenente Maggio Ronchey – Medaglia d’Oro al Valor Militare”.

Il Comandante – Capitano Salvatore Basilicata – li ha accolti all’interno della Caserma insieme ad altri militari in servizio. Nel corso della visita guidata tra i vari uffici e reparti della sede l’Ufficiale ha illustrato agli studenti la struttura ed i compiti attribuiti all’Arma dei Carabinieri.

Grazie alla partecipazione attiva dei ragazzi e dei loro insegnanti, il Capitano, facendo ricorso a utili esempi, ha alimentato il confronto sul concetto di legalità richiamando una serie di temi attualissimi, strettamente riguardanti i giovani, quali la sicurezza stradale, l’accesso ad internet ed i rischi connessi. Gli alunni hanno interagito con numerose domande al fine di soddisfare molte curiosità.

Successivamente, hanno visitato alcuni locali della Caserma, tra cui gli uffici della Stazione Carabinieri, così da poter comprendere, sin dalla loro tenera età, quali possano essere i momenti e i motivi di incontro del cittadino con i Carabinieri.

Nel piazzale antistante la Caserma, hanno poi incontrato i militari dell’Aliquota Radiomobile, deputati prioritariamente alle attività di pronto intervento, i quali hanno mostrato una serie di autoveicoli in uso e gli equipaggiamenti in dotazione.

Ciò ha suscitato molto interesse nei bambini, i quali hanno avuto la possibilità di vedere da vicino le “Gazzelle” dei Carabinieri quotidianamente impegnate nel controllo del territorio e costantemente in comunicazione con le Centrali Operative dei singoli Comandi Compagnia, di modo da poter soddisfare le numerose richieste di intervento delle cittadinanza al Numero Unico di Emergenza 112.

Secondo un’oramai collaudata esperienza e capacità di interazione- fa sapere l’Arma- nelle settimane prossime, d’intesa con le istituzioni scolastiche, si susseguiranno analoghe visite presso le varie sedi di Comando Compagnia, con lo scopo di infondere nei giovani la legalità, i principi, i valori e le regole ad essa strettamente connessi.

Più informazioni su