Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Picchia e minaccia di morte la moglie, arrestato

I carabinieri sono intervenuti nell'abitazione della coppia a Matera

Nel fine settimana scorso, i Carabinieri della Compagnia di Matera hanno arrestato un 38enne del posto, ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

In particolare, i militari della Stazione di Matera, allertati dalla Centrale Operativa, si sono recati nell’abitazione del 38enne, dove poco prima, per futili motivi, aveva minacciato di morte e preso a schiaffi la propria consorte davanti ai tre figli minori.

I carabinieri, giunti sul posto hanno verificato che l’uomo, in piena escandescenza, stava continuando nella sua azione, esclamando frasi offensive e minacciose nei confronti della donna, che successivamente è stata costretta a ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso.

L’uomo alla luce degli elementi emersi, ricostruita la dinamica dei fatti e tenuto conto del fatto che in passato, già in altre occasioni aveva assunto atteggiamenti vessatori nei confronti della donna, è stato arrestato, e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, posto ai domiciliari nell’abitazione di parenti.