Sit-in di protesta al carcere di Potenza

Promosso dall'Uspp per denunciare diverse problematiche

Un sit in di protesta per “denunciare le problematiche che si stanno registrando nel carcere di Potenza”. Si terrà domani, 8 maggio (dalle 9 alle 12), davanti al cancello della struttura penitenziaria.

A darne notizia la segreteria regionale dell’Uspp.

Il sindacato evidenzia nelle ragioni del sit-in “violazioni che vanno a danno del personale di polizia penitenziaria”, dalla mancata mobilità del personale di polizia penitenziaria alla gestione molto discutibile”.