Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Furti di rame tra Matera e Taranto, sei arresti

Notificati dai carabinieri del Comando provinciale di Matera

Alle prime ore di questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Matera hanno notificato sei provvedimenti di arresto disposti dall’Autorità giudiziaria di Matera per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti e ricettazione di rame. Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Matera.

Nell’operazione sono stati impegnati oltre 70 carabinieri, supportati da unità cinofile e da un elicottero, nei comuni di Castellaneta, Palagiano e Massafra.

L’esecuzione ha portato alla luce le modalità e gli autori di numerosi furti, commessi nell’arco temporale che va dal novembre 2017 al dicembre 2018, in cui sono stati trafugati circa 12mila metri di cavi in rame del peso equivalente a circa 18mila chilogrammi e del valore di mercato di 100mila euro, con danni per oltre un milione di euro.

Maggiori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa, che si terrà alle ore 10.30 di oggi al Comando Provinciale dei Carabinieri di Matera, alla presenza del Procuratore della Repubblica, Pietro Argentino.