Lavoratori ospedale San Carlo, straordinari non pagati da mesi

La Fials scrive alla Direzione generale affinché si attivi

La Segreteria Provinciale della Fials interviene sulla questione legata al “mancato pagamento delle ore di straordinario maturate da mesi e non corrisposti  ai lavoratori dell’azienda ospedaliera San Carlo di Potenza

È incomprensibile che il personale si veda privato del pagamento delle ore di straordinario maturate da mesi e per le quali non si riesce a garantire il diritto di retribuzione dello straordinario. 

Presso l’Azienda San Carlo, è stato corrisposto, puntualmente, il dovuto nel mese successivo alla prestazione lavorativa senza grossi affanni, da qualche mese, non si comprende il perché non viene garantito nè tanto meno è informato il personale del mancato pagamento. 

Necessita un urgente intervento per fare chiarezza sulla gestione e di chi è preposto a garantire tale diritto perché è decisamente intollerabile che al personale venga chiesto di effettuare straordinari e sacrifici con turni aggiuntivi e la corresponsione straordinario slitta di mese in mese senza alcuna valida motivazione, subendo danni economici. 

La Fials, si rivolge alla Direzione Generale perché l’A.O. Regionale San Carlo di Potenza provveda e disponga per la corresponsione di quanto dovuto al personale che ne ha maturato il diritto.

Fials Potenza

Più informazioni su