Maratea, nuovo divieto di balneazione a Fiumicello

Ancora un guasto alla condotta dei liquami

Nuovo divieto di balneazione sulla spiaggia di Fiumicello a Maratea.

Lo ha disposto il sindaco della cittadina lucana che nella giornata di oggi, con ordinanza, ha vietato la balneazione nel tratto di costa da Fiumicello Nord, a partire dalla spiaggia di San Michele, sino alla scogliera sul lato sud

La causa sarebbe una nuova rottura alla condotta dei liquami che già il 13 agosto scorso aveva portato a un altro divieto di balneazione. Le analisi hanno evidenziato presenza di escherichia coli ed enterococchi.