Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Sorpreso ad appiccare incendi, un uomo arrestato a Ginestra

Fermato dai carabinieri dopo aver acceso altri roghi

Un uomo di 49 anni, di Ginestra, è stato arrestato dai carabinieri di Ripacandida e Forenza con l’accusa di incendio boschivo.

Nella serata di giovedì, i militari, nel percorrere la S.P. 8, all’altezza della contrada “Due Fontane”, nel territorio di Ginestra, hanno sorpreso l’uomo che, dopo avere già appiccato altri cinque roghi su un terreno demaniale, a ridosso di un sentiero interpoderale, stava incendiando dell’erba secca in prossimità della citata strada, utilizzando dei fazzoletti di carta ed un accendino.

L’incendio, una volta innescato, ha provocato la completa distruzione di circa 6mila mq di vegetazione, costituita da sterpaglie e macchia mediterranea.

Le fiamme sono state domate dopo circa un’ora e mezzo, grazie anche all’intervento del personale della Protezione Civile di Maschito fortunatamente prima che raggiungesse una vicina area boschiva.

Il materiale rinvenuto e utilizzato per la commissione del reato è stato sottoposto a sequestro.