Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Operazione dei carabinieri contro il racket della paglia. Due arresti a Melfi

Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Potenza

I carabinieri del Comando provinciale di Potenza hanno eseguito, alle prime ore di questa mattina, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due fratelli di Melfi, ritenuti responsabili del reato di estorsione aggravata, lesioni personali e illecita concorrenza esercitata con intimidazioni e violenza.

Gli arresti scaturiscono da un’articolata e complessa attività di indagine, coordinata dalla Procura di Potenza, che ha consentito di documentare l’operatività criminale dei due soggetti, appartenenti ad un clan criminale del Melfese, nel condizionare e monopolizzare illecitamente la raccolta e la commercializzazione della paglia in danno di imprenditori agricoli.

Maggiori dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 di oggi nel Palazzo di giustizia del capoluogo lucano alla presenza del Procuratore capo Francesco Curcio.