Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Agenti uccisi a Trieste. Il saluto della Questura di Potenza

Domani una cerimonia a cui parteciperanno anche i Carabinieri

Domani 15 ottobre 2019, alle ore 17.00, in concomitanza con l’allestimento al famedio della Questura di Trieste della camera ardente per l’ultimo saluto all’Agente Scelto Matteo De Menego e all’Agente Pierluigi Rotta, morti il 4 ottobre scorso mentre erano in servizio, i Carabinieri di Potenza si recheranno in Questura a Potenza per unirsi ai poliziotti potentini e rendere omaggio ai due colleghi uccisi.

E’ prevista la presenza del Prefetto di Potenza e di una rappresentanza delle altre Forze dell’Ordine. Gli agenti Demengo e Rotta sono stati uccisi il 4 ottobre scorso da Alejandro Augusto Meran, giovane dominicano, che era stato accompagnato in questura per il furto di uno scooter. 

Una volta all’interno dell’Ufficio Prevenzione Generale, l’autore della rapina ha chiesto di andare in bagno, e dopo essere riuscito a sottrarre la pistola d’ordinanza in dotazione all’agente Rotta, lo ha colpito con due spari. Il collega Demenego accorre per verificare cosa sta accadendo, viene a sua volta colpito tre volte. Per entrambi i colpi di pistola sono stati fatali.