Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Droga, carabinieri denunciano quattro persone nel Potentino

Altre sei sono state segnalate

Nei giorni scorsi dieci persone sono state denunciate, dai carabinieri, in provincia di Potenza nel corso di un’attività di controllo del territorio disposto dal Comando provinciale.

A Rionero un 45enne del luogo, che, già agli arresti domiciliari, è stato sottoposto a perquisizione, nel corso della quale sono stati rinvenuti 14 grammi di hashish e 650 euro in contanti, ritenuto provento dell’attività di spaccio della droga. Il tutto è stato sequestrato;

A Barile, un 38enne del luogo, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 33 grammi di stupefacenti tra marijuana e hashish, oltre che di un bilancino di precisione.

Anche a Rapolla un 26enne del posto, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 7,5 grammi di hashish e due bilancini elettronici di precisione.

Per un 34enne di San Fele, la denuncia è scattata dopo essere stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello di genere proibito, nonché di 0,5 grammi di cocaina, sottoposti a sequestro. Il documento di guida gli è stato ritirato.

Altre sei persone sono state invece denunciate, a vario titolo, perché trovate in possesso di coltelli di genere vietato e arnesi atti allo scasso. 

Inoltre, sono state segnalate alle competenti Autorità amministrative, per uso personale di stupefacenti, sei persone residenti a Episcopia, Lavello, Ruvo del Monte e Lagonegro e nelle province di Napoli e Roma, e sono stati sequestrati complessivamente 8,5 grammi circa di stupefacenti tra marijuana, hashish e cocaina.