Al Sud è più facile andarsene che ritornare

Navette saltate, informazioni errate, lunghe attese. L'esperienza, ormai consolidata, di un lucano che lavora al Nord ma rientra in Basilicata appena può

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta che un cittadino lucano, emigrato al Nord per lavoro, ma residente in Basilicata, ha inviato per segnalare le difficoltà di raggiungere la regione e il Sud in generale. 

Buongiorno,

scrivo per comunicare il mio rammarico nonché rassegnazione da cittadino ancora residente in Basilicata (con oneri e onori?) ma da anni emigrato nel nord Italia per esigenze lavorative.

Come ogni anno, in tempi congrui prima delle festività natalizie, ho prenotato un biglietto aereo per la tratta Verona – Bari pagando un fisiologico sovrapprezzo dovuto alle lucrative politiche di pricing delle compagnie aeree c.d. low cost.

Non essendo delle Onlus, sono conscio che le sopra citate compagnie applichino dei rincari sotto festività, ne prendo atto e condivido il loro fine (di lucro) e mi ritengo al contempo fortunato per potermi permettere un biglietto a queste tariffe.

Detto ciò, data l’esperienza negativa avuta in estate con la navetta aeroporto di Bari – Nova Siri, la quale seguiva orari differenti da quelli indicati sul sito della Provincia di Matera, decido di chiamare direttamente la compagnia di trasporto che segue la tratta (Grassani e Garofalo) la quale con enorme sorpresa mi comunica che la navetta è stata soppressa da ottobre.

Pertanto sono cortesemente a chiedervi quanto segue: Come mai il sito della Provincia di Matera riporta ancora gli orari delle corse della navetta Bari – Nova Siri? Come mai il sito della Co.Tr.A.B. non è stato aggiornato della soppressione ed è ancora completo di orari con tanto di FAQ?

Dati gli orari poco comodi di arrivo del mio aereo e non avendo altri mezzi alternativi sarò costretto a pernottare a Bari per ripartire l’indomani con un altro autobus. 

Naturalmente tutti questi imprevisti andranno ad incrementare i miei costi di “trasferta” ed a ridurre il già risicato tempo che passerò con i miei cari. 

A questo punto mi sorgono dei dubbi che avvalorano sempre più la mia tesi ovvero che al Sud è più semplice andarsene che ritornare.

Ugo Rodolfo Carullo