Quantcast

Nasce la prima squadra di calcio a 5 della Casa Circondariale di Potenza

Parteciperà al torneo regionale

Più informazioni su

Per la prima volta in Basilicata una squadra composta da detenuti parteciperà al torneo regionale di calcio a 5. Sarà presentata ufficialmente il 12 dicembre, con una conferenza stampa, la squadra #noinonsiamonumeri, composta appunto da detenuti della Casa Circondariale “A. Santoro” di Potenza.

Il progetto-si legge in una nota- fortemente voluto dalla direttrice, Rosa Maria Petraccone e dal comandante di Reparto Giovanni Lamarca e dall’Area Trattamentale si inserisce nel Protocollo d’intesa sottoscritto dal Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Francesco Basentini e dal Direttore Area Sport e Cittadinanza Csi, Sergio Contrini.

La finalità dell’epserienza sportiva rientra nella più ampia iniziativa dell’attivazione di esperienze e percorsi di educazione alla legalità, attraverso lo sport, di inserimento dei soggetti in esecuzione penale detentiva nei circuiti educativi delle società sportive e dei comitati ìterritoriali del Csi”

Più informazioni su