Quantcast

Allo Stabile di Potenza la celebrazione della Giornata della Memoria

Lunedì 27 gennaio, promossa da Prefettura, con Unibas e Arcidiocesi

Il prossimo 27 gennaio si celebrerà il “Giorno della Memoria”, istituito dalla legge 20 luglio 2000, n. 211, per “ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati”.

In occasione della ricorrenza, qla Prefettura di Potenza, d’intesa con l’Arcidiocesi di Potenza – Muro Lucano – Marsico Nuovo, con l’Unibas e con l’Ufficio Scolastico Regionale, ha organizzato un evento al Teatro Comunale Francesco Stabile di Potenza, dalle ore 10,00 alle ore 12,00, con il seguente programma: relazione del Prof. Lewin Ariel Samuel, docente di Storia Romana presso l’Università degli Studi della Basilicata; intermezzo artistico sul tema della Shoah; dialogo del relatore con gli studenti.

Alla manifestazione saranno presenti, fra gli altri, i rappresentanti del Liceo Artistico “Giovanni Paolo II” di Maratea (che ha vinto il primo premio nazionale “I giovani ricordano la Shoah”) e del Liceo Artistico “Festa Campanile” di Melfi, (che ha partecipato alle fasi finali della stessa manifestazione).