Quantcast

Corsa campestre: un oro, due argento e coppa di categoria alla Torraca di Matera foto

Tre giovani atleti dell'istituto materano si distinguono alla fase provinciale dei Giochi Sportivi Studenteschi

Si distinguono tre giovani atleti dell’Istituto Comprensivo Torraca di Matera, nella categoria “Ragazzi” della Corsa Campestre dei Giochi Sportivi Studenteschi, nella Fase provinciale svoltasi questa mattina al Campo Scuola E. Duni & Parco Macamarda.

“Una medaglia d’oro per Claudio Ambrosecchia della II A e due medaglie d’argento per Flavio Locoratolo Flavio della II B e Ginevra Appio della IC oltre che la coppa di categoria “Ragazzi”, con questo “bottino” meritato e questi i risultati più che positivi sono rientrati molto contenti a scuola, a fine mattinata, i ragazzi e le ragazze della Torraca che hanno partecipato alle gare di Corsa Campestre provinciali.

Inauguriamo la stagione dei Giochi Sportivi Studenteschi 2019/2020 a cui la scuola ha aderito, come ogni anno, con la consapevolezza che l’attività motoria è parte integrante del processo di crescita dei nostri ragazzi e ragazze. Ringraziamenti da parte mia –  dichiara il dirigente scolastico Caterina Policaro – alla prof.ssa Monteduro per il  lavoro costante di preparazione con le classi, che ha portato a questa grande soddisfazione, per l’Istituto tutto, nella competizione a cui hanno partecipato diversi istituti di Matera città e della provincia.

La corsa campestre è una specialità sia maschile che femminile dell’atletica leggera molto impegnativa dal punto di vista fisico e psicologico e prevede gare individuali e a squadre nelle quali occorre dare prova di grande concentrazione e serietà. Il Comprensivo Torraca, nel potenziamento dell’offerta formativa in tutti e tre i gradi scolastici (Infanzia Rodari, Primaria Marconi e I Grado Torraca) non tralascia nessuna competenza o opportunità educativa per gli alunni e le alunne, ritenendo lo sport uno strumento universale per l’affermazione e la crescita a tutti i livelli oltre che veicolo di comportamenti sani e di corrette abitudini quotidiane anche nel legame con l’educazione alimentare. Diverse infatti sono le attività curricolari ed extracurricolari attivate attraverso l’educazione motoria (da sport di classe alla collaborazione con federazioni, associazioni sportive ed esperti in tutti e tre i plessi, in questo anno scolastico  che proseguiranno anche nel 2020/2021), come mostrato durante gli Open Day rivolti alle iscrizioni scolastiche che – ricordiamo alle famiglie – sono da effettuarsi entro il 31 gennaio.”