Detenuti, Basilicata unica regione, con Liguria, che non ha legge per il Garante

Lomuti (M5S): "Sollecito un impegno da parte della Regione Basilicata a dotarsi di questa figura"

Più informazioni su

La Basilicata, unica regione in Italia insieme alla Liguria, che non ha Istituito una legge per il Garante regionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale. Sollecito un impegno da parte della Regione Basilicata a dotarsi di questa figura.

Solo quest’anno, nelle carceri lucane si sono contati vari tentativi di suicidio da parte dei detenuti, ultimo qualche mese fa a Melfi con il decesso  di un internato. Esiste una situazione di crescente disagio sia per chi è dietro le sbarre a scontare una condanna, sia per chi ci lavora, dagli agenti agli educatori.

L’Istituzione del Garante Regionale, potrebbe contribuire ad offrire più tutela  ed ascolto dei  diritti  delle persone detenute, consentendo agli internati la facoltà di “rivolgere istanze o reclami orali o scritti ai garanti regionali o locali dei diritti dei detenuti.

Arnaldo Lomuti Capogruppo M5S della Commissione Giustizia Senato

Più informazioni su