Dopo l’incendio dell’auto, scatta la protezione per il vice sindaco di Vietri di Potenza

La decisione del prefetto di Potenza, Vardè

Il prefetto di Potenza, Annunziato Vardè ha disposto una misura di protezione, attraverso vigilanza radio, per il vice sindaco di Vietri di Potenza dopo l’incendio che la notte di Capodanno ha distrutto la sua auto.

Su quanto accaduto Vardè ha anche annunciato la convocazione nei prossimi giorni del Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico.

Lo stesso sindaco di Vietri di Potenza, Christian Giordano ha ricordato che da ormai due anni e mezzo l’Amministrazione è sottoposta a un attacco continuo. Subiamo- ha spiegato- minacce, ingiurie, diffamazioni e intimidazioni che coinvolgono anche le nostre famiglie”.

Su quanto accaduto la notte del 31 dicembre sono in corso indagini dei carabinieri.