Quantcast

Ars poetica, a Cersosimo spettacolo sui poeti nati a Senise

Il 29 febbraio al teatro Angela Ferrara

Più informazioni su

Domani 29 febbraio, alle ore 21, al teatro “Angela Ferrara” di Cersosimo, diretto da Ulderico Pesce, va in scena lo spettacolo “Ars poetica” scritto da Filippo Gazzaneo e Pino Rovitto, che mira a valorizzare e far conoscere i poeti nati e vissuti a Senise, quali Nicola Sole, Rocco Pizzo e Pasquale Totaro Ziella.

Il primo, Nicola Sole, nato nel centro storico di Senise, poeta ottocentesco post romantico, amico di Giuseppe Verdi, che ha partecipato ai moti risorgimentali italiani, poi arrestato dai Borbone che lo costrinsero a ritrattare. Rocco Pizzo, contadino autodidatta, ha narrato la Senise degli anni ’60 e ’70, comprese le lotte per la Diga di Montecotugno. Il terzo poeta, Pasquale Totaro Ziella, che ha animato il dibattito culturale ed editoriale lucano fino a qualche anno fa, autore di testi di teatro messi in scena in tutt’Italia.

Lo spettacolo, con la regia di Filippo Gazzaneo, attraverso le parole dei tre poeti, narra le loro personalità e il loro rapporto con il territorio. In scena, oltre allo stesso Gazzaneo, Maria Carmela Altieri, Eleonora Berardi, Giuseppe Caggiano, Lucia De Lillo, Rosa Gesualdi, Eleonora Ierone, Ida Lucarelli, Sonia Miele, Nicola Melfi, Vincenzo Raimondi, Pino Rovitto e Marinella Retta. Il lavoro è strutturato anche sul codice della danza affidata al Balletto Lucano diretto da Loredana Calabrese

Più informazioni su