Coronavirus. Federazione Italiana Pallavolo: gare sospese fino al 1 marzo

Ulteriori decisioni dopo la riunione del Coni

Più informazioni su

La Federazione Italiana Pallavolo, nel monitorare costantemente l’evolversi della situazione legata al coronavirus, a seguito delle istruzioni recentemente emanate dagli organi competenti, specifica che rimane sospesa l’attività di gara ad ogni livello (campionati nazionali, regionali e territoriali), fino al 1 marzo 2020 e che è consentito soltanto lo svolgimento degli allenamenti, purché effettuati a porte chiuse.

Si ricorda a tutti e in particolare ai Comitati Regionali e Territoriali della Fipav che tali provvedimenti federali sono in ogni caso soggetti al rispetto delle ordinanze regionali e/o territoriali in vigore.

Si resta in attesa di ulteriori sviluppi ed indicazioni da parte del Coni e del Ministero dello Sport, al termine della Giunta Coni in programma oggi, 25 febbraio 2020.

Più informazioni su