Quantcast

Ospedale di Tricarico, “arrivano le prime certezze”

Il sindaco: "Avviata costituzione di una commissione regionale per il rinnovo della convenzione con la Fondazione Don Gnocchi"

Sulle croniche criticità dell’Ospedale di Tricarico “finalmente arrivano le prime certezze”. Ad annunciarlo è il sindaco di Tricarico a margine di un tavolo di confronto svoltosi in mattinata, dopo l’incontro di ieri con l’assessore regionale alla Sanità, Rocco Leone.

Dall’incontro odierno tra il sindaco e l’Assessore alla Sanità di Tricarico, il presidente della Conferenza dei Sindaci dell’area materana Nicola Morea, i vertici Asm, rappresentati dal direttore facente funzione, Annese, e dal direttore Amministrativo, Giordano, la conferma degli stessi direttori di “aver avviato i lavori per la costituzione di una commissione regionale per il rinnovo della convenzione con la Fondazione Don Gnocchi in scadenza il prossimo aprile 2021 e di aver richiesto la disponibilità per un altro tecnico di Laboratorio e di una ostetrica in sostituzione delle rispettive unità andate in pensione.

Infine -spiega il sindaco- in relazione alla questione ancora irrisolta della Radiologia, la Direzione ASM si è attivata per l’assunzione di un medico radiologo che possa garantire la copertura di un’altra giornata in aggiunta all’attuale presso il nostro nosocomio. Risultati rassicuranti per i cittadini tricaricesi e per le realtà comprensoriali.

Tuttavia i rappresentanti politici si ripropongono di monitorare e verificare, nelle prossime settimane, con gli attori coinvolti al tavolo il riscontro degli impegni condivisi”.