Bernalda Metaponto: due giorni di lutto cittadino per il piccolo Diego

Proclamato dal sindaco Tataranno. La comunità si stringe al dolore della famiglia del bimbo ritrovato morto

Il sindaco di Bernalda, Domenico Raffaele Tataranno, ha proclamato il lutto cittadino per il 28 e 29 in segno di vicinanza ai genitori del piccolo Diego Sgambato.

Il bimbo di tre anni ritrovato senza vita, questa mattina a Metaponto (frazione di Bernalda), a poca distanza dalla sua abitazione, in contrada Marinella, da dove era scomparso nella mattinata di ieri (27 marzo).

Le ricerche effettuate con l’ausilio di cani molecolari arrivati da Firenze hanno portato alla scoperta del corpo vicino alla foce del fiume Bradano che scorre a poche centinaia di metri dalla casa dei genitori di Diego.

La comunità tutta di Bernalda-Metaponto, addolorata, si stringe alla mamma e al papà dei bambino.