Quantcast

Compie 100 anni ma non può festeggiare con i parenti. Gli auguri della comunità di Banzi ad Angela

Il sindaco è andato a rendere omaggio alla donna, la festa è solo rimandata

Il sindaco di Banzi, Pasquale Caffio, e la sua giunta hanno fatto una fugace visita alla signora Angela Bevilacqua nel giorno del suo 100esimo compleanno.

L’Amministrazione Comunale, a nome di tutta la cittadinanza, ha rappresentato alla concittadina sinceri auguri e vivissime felicitazioni per il brillante traguardo raggiunto.

L’evento straordinario-ha sottolineato il sindaco- rappresenta un privilegio e motivo di orgoglio per tutta la Comunità Bantina, tanto che da oggi può annoverare tra i suoi 1300 abitanti una centenaria ed un’ultra centenaria che a giorni compirà 103 anni. Purtroppo a causa delle disposizioni normative per il coronavirus non sarà possibile festeggiare pubblicamente. Angela non sarà circondata dall’affetto dei suoi numerosi parenti, presente solo uno dei tre figli che da tempo assiste la madre.

Nonna Angela non avrà memoria di un compleanno così-dichiara Caffio- nata mentre l’Italia si riprendeva dalla Spagnola, l’aver vissuto la rinascita dopo il secondo conflitto mondiale e visto con i suoi occhi l’Italia risollevarsi, la sua speranza per il futuro di tutti è forte”.

A rendere omaggio insieme alla giunta comunale solo il parroco del paese don Vincenzo Agatiello. Terminata l’emergenza non mancherà a nonna Angela l’abbraccio di tutti i banzesi.