Coronavirus, Asm dispone screening diagnostico per popolazione vulnerabile

L'annuncio dell'Azienda sanitaria di Matera

Mentre proseguono i tamponi agli ospiti e agli operatori di tutte le Rsa della provincia di Matera, la Direzione Strategica dell’Asm, in conformità a quanto richiesto dal Dipartimento Politiche della Persona della Regione Basilicata, nell’ambito della gestione dell’emergenza sanitaria Covid-19, intende riservare la massima attenzione a quelle fasce di popolazione particolarmente vulnerabili, in considerazione delle relative condizioni cliniche.

In tale contesto è stato previsto di sottoporre ad un screening diagnostico Covid-19:

Tutti i pazienti onco-ematologici in cura presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera, attualmente in trattamento chemioterapico;

Tutti i pazienti talassemici sottoposti a periodica trasfusione;

Tutti i pazienti degenti presso il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura dei presidi ospedalieri di Matera e di Policoro;

Tutti i pazienti psichiatrici assistiti territorialmente ( Case-Famiglia, ecc…ecc… ) dal CSM di Matera e Policoro;

Le direzioni sanitarie dei presidi ospedalieri di Matera e Policoro e il Direttore del Dipartimento di Salute Mentale dovranno definire i percorsi per l’esecuzione degli screening sui pazienti degenti o assistiti ambulatorialmente presso le strutture ospedaliere e presso i centri di salute mentale di Matera e Policoro.

Nota a cura dell’Ufficio stampa Asm