Quantcast

Coronavirus Basilicata. Fials: “Serve struttura che ospiti personale sanitario dell’ospedale San Carlo”

Il sindacato plaude all'iniziativa del comune di Marsicovetere che ha avviato iter per mettere a disposizione un albergo per sanitari di Villa d'Agri

La Fials di Potenza esprime apprezzamento per l’iniziativa del sindaco di Marsicovetere che ha avviato l’iter per stipulare una convenzione con l’unico albergo presente nel territorio comunale. L’Amministrazione intende così assicurare alloggio gratuito al personale medico e sanitario dell’Ospedale “San Pio di Pietralcina” di Villa d’Agri, non residente nel territorio comunale facendosi carico dei costi. “A maggior ragione – commenta il segretario provinciale della Fials, Giuseppe Costanzo – un’iniziativa del genere si rende necessaria per il San Carlo di Potenza.

Per la Fials, riducendo spostamenti e contatti si potrà garantire la maggior sicurezza possibile al personale impegnato in prima linea negli ospedali. La dimensione di scala del personale interessato e la pluralità di soluzioni alloggiative disponibili suggerisce però che l’intesa sia sottoscritta tra regione, aziende sanitarie e associazioni degli albergatori. “Del resto – ricorda Costanzo – già numerosi alberghi e altre strutture ricettive potentine hanno offerto tariffe agevolate per i familiari dei pazienti del San Carlo”.

“Questa iniziativa – conclude la nota della Fials – può essere di sostegno per gli infermieri, medici e tutto il personale sanitario impegnato nell’emergenza Coronavirus, soprattutto alla luce degli ultimi episodi di contagio registrati tra gli operatori sanitari.  L’obiettivo è di ridurre gli spostamenti del personale sanitario pendolare o in quarantena, considerando l’alto rischio di contagio, si eviterà così di tornare a casa diffondendo eventuale contagio fra i familiari”.

Fials Basilicata