Coronavirus Basilicata. Ospedali da campo: ecco, forse, a che cosa servono

Ospiteranno pazienti Covid nella fase due?

L’assessore alla Sanità, Rocco Leone, in un video del 10 aprile scorso, a proposito dell’ospedale da campo a Policoro è categorico: i cittadini possono stare tranquilli lungi da me a far diventare Policoro un lazzaretto…vi garantisco che in quell’ospedale non ci sarà mai un malato di coronavirus”. E poi si lascia andare alle solite frasi propagandistiche sulla centralità dell’ospedale civile di Policoro, senza dare risposte chiare sull’utilità di quella installazione sanitaria donata dal Qatar.

Il sindaco di Policoro, Enrico Mascia, il 12 aprile fa un suo comunicato video in cui vorrebbe spiegare che cos’è e a che cosa serve questo ospedale da campo, ma non ci riesce. Apre parentesi senza chiuderle, dando un notevole contributo alla confusione alimentando l’incertezza nei cittadini.

Sembra che nelle ultime ore il presidente Vito Bardi abbia chiarito la faccenda: l’ospedale da campo sarà a destinazione pazienti Covid. Insomma uno dice una cosa e l’altro la smentisce.

Tuttavia, quello che si è capito è che gli ospedali da campo serviranno a liberare gli altri ospedali del Sud, dai casi Covid, nella fase due, quando bisognerà riprendere la normale attività sanitaria liberata dalla pressione e dall’intasamento dei pazienti contagiati. Sarebbe a dire che mano a mano che si verificheranno altri contagi, i pazienti saranno ospitati e curati in queste installazioni sanitarie mobili. Nulla di ufficiale, al momento non esiste un documento pubblico sia nazionale sia regionale che dia conto di una pianificazione di questo tipo.

Ora, ci chiediamo chi e perché alimenta informazioni precarie, confuse, che mettono i cittadini in condizioni di incertezza e paura? Le autorità dovrebbero parlare quando le informazioni sono ufficiali, certe e verificate. Fare discorsi in questa fase è molto rischioso.

Tant’è che i cittadini sono allarmati. Che questo allarme poi sia o no giustificato è un’altra storia. Intanto è giustificato dalle informazioni parziali e confuse che arrivano da più parti.

Nelle foto seguenti, la zona di Potenza – Macchia Romana – Parcheggio Università. Sopralluogo per installazione ospedale da campo

ospedale da campo
ospedale da campo
ospedale da campo