Coronavirus e solidarietà. I carabinieri di Grottole donano un sorriso ai bambini

I militari hanno distribuito uova di Pasqua alle famiglie in difficoltà

In questo momento di estrema difficoltà, di paura e di sacrificio per tutti, affiorano le storie di vita quotidiana e di bisogno, in cui il fortissimo legame tra i carabinieri e i cittadini fa la differenza. Ed è così che nella mattinata di oggi, i Carabinieri della Stazione di Grottole (Matera), al fine di contribuire ad alleviare i disagi che, in questo periodo caratterizzato dalla drammatica emergenza sanitaria, molte persone stanno vivendo, hanno deciso di donare numerose uova di Pasqua ai bimbi di alcune famiglie del posto, tra quelle più bisognose.

In particolare nel corso dell’iniziativa, i Carabinieri di Grottole hanno consegnato personalmente le uova di cioccolata ai più piccoli, con il solo intento di regalare loro un sorriso anche in questo periodo di emergenza.

Un piccolo gesto di altruismo che mette in risalto il grande cuore degli uomini e delle donne dell’Arma, che ancora una volta, anche nei momenti di emergenza, dimostrano un forte senso di prossimità nei confronti dei cittadini, soprattutto di quelli più deboli.