Ripartenza economica. Prefettura di Potenza sensibilizza sindaci a monitorare situazioni di disagio sociale e su misure di sostegno

"Necessità di contenere quei fenomeni criminali che costituiscono una grave minaccia"

È stata adottata dal Prefetto di Potenza, Annunziato Vardé, e trasmessa ai sindaci della provincia, una circolare, sulla scorta delle indicazioni del Ministro dell’Interno, con la quale gli stessi sono stati invitati ad adottare ogni consentita misura di sostegno a situazioni di disagio sociale ed economico e di assistenza alla popolazione, anche attraverso l’attivazione di sportelli di ascolto e la promozione di iniziative di solidarietà a vantaggio delle fasce di cittadini con maggiori difficoltà, con particolare attenzione alla problematica del disagio abitativo.

Le attività -fa sapere la Prefettura in una nota-rispondono, tra l’altro, alla necessità di contenere quei fenomeni criminali che costituiscono una grave minaccia agli equilibri del mercato di beni e servizi e al rispetto delle ordinarie regole di concorrenza.

Particolare attenzione va, altresì, rivolta al mondo delle imprese, anche al fine di favorire un rapporto ancora più agevole con le pubbliche amministrazioni”.