Quantcast

Basilicata coronavirus. Errori di analisi su alcuni tamponi. Arrivano chiarimenti dalla task force

Fonti sanitarie invitano a non diffondere notizie prive di fondamento che suscitano inutili allarmismi e banali generalizzazioni

La task force regionale chiarirà nel corso della mattinata quanto accaduto in relazione ad alcuni tamponi effettuati che, a ulteriori riscontri analitici, hanno dato risultati opposti a quelli precedentemente annunciati.

Si tratterebbe di test analizzati all’Istituto Zooprofilattico di Foggia dove si sarebbe potuto verificare un errore analitico su 9 tamponi analizzati il primo maggio. Lo stesso giorno l’analisi sarebbe stata ripetuta nei laboratori del San Carlo con esiti diversi. 9 positivi, tra cui alcuni operatori sanitari,  sarebbero dunque tutti negativi. La conferma arriva da ulteriori analisi sui 9 casi revisionati, effettuate il 4 maggio, sempre nei laboratori del San Carlo.

Fonti sanitarie invitano a non diffondere notizie prive di fondamento che suscitano inutili allarmismi. Entro la mattinata fonti ufficiali chiariranno la vicenda. “La corsa a lanciare notizie, congetture e ipotesi allarmistiche di queste ore sui social non aiuta a mantenere il necessario equilibrio in questo avvio della fase due”