Quantcast

Laghi di Monticchio e Pertusillo, avviati controlli sulle acque

Disposti dall'assessore all'Ambiente e condotti da Arpab

Su indicazione dell’assessorato regionale all’Ambiente ed Energia, l’Aparb sta eseguendo controlli sulle acque dei laghi di Monticchio e del Pertusillo. Nell’invaso della Val d’Agri, nei giorni scorsi si era verificata una morìa di pesci per cui erano state avviate delle analisi.

Come è noto- spiega l’assessore Rosa in una nota- uno dei problemi ricorrenti degli invasi è il continuo apporto di fosforo e azoto, nutrienti che determinano il fenomeno dell’eutrofizzazione e la crescita abnorme di alghe.

Trattandosi di specie che potenzialmente possono portare alla produzione di sostanze tossiche naturalmente dannose per gli organismi acquatici, nei laboratori dell’Arpab è stato condotto immediatamente il test di tossicità acuto che “ad oggi non ha dato evidenza di manifesti effetti tossici”.

 “Con l’avvicinarsi della stagione estiva, abbiamo subito dato disposizioni all’Agenzia regionale per l’ambiente – conclude Rosa. – di verificare lo stato degli invasi, al fine di monitorare il proliferare di specie dannose per gli ecosistemi. L’attività di controllo sta continuando per comprendere l’evoluzione e gli eventuali interventi da adottare”.