Quantcast

Migranti, Cifarelli e Pittella presentano una mozione

I due consiglieri regionali (Pd) chiedono impegno alla Giunta per "provvedimento di regolarizzazione ed emersione degli stranieri irregolarmente soggiornanti in Italia”

Abbiamo presentato una mozione in Consiglio regionale per impegnare il Presidente Bardi e la Giunta regionale a farsi promotore, anche in collaborazione con le associazioni datoriali e sindacali, in tutte le sedi istituzionali, a partire dall’Anci, di iniziative volte a ottenere l’adozione di un provvedimento di regolarizzazione ed emersione degli stranieri irregolarmente soggiornanti in Italia”.

E’ quanto affermano i consiglieri del gruppo consiliare Comunità democratiche – Pd, Roberto Cifarelli e Marcello Pittella.

Lo stato di emergenza sanitaria nazionale da Covid-19 – continuano i consiglieri – ha reso necessaria l’adozione, da parte del governo nazionale e regionale, di misure urgenti per contrastare la diffusione del virus e per esigenze manifestate da alcune categorie produttive, in particolare quelle legate al settore dell’agricoltura, è emerso con forza l’esigenza di assumere provvedimenti relativamente ai migranti che soggiornano irregolarmente nel nostro Paese”.

Non si tratta di un’iniziativa a carattere politico ma di far in modo che il Consiglio regionale di Basilicata mostri sensibilità ad un tema che merita di essere affrontato – concludono – contribuendo, così, a dare massima diffusione, agli appelli e alle iniziative finalizzate ad ottenere un provvedimento di regolarizzazione dei migranti attualmente soggiornanti in territorio italiano in condizione d’irregolarità originaria o sopravvenuta”.