Potenza Calcio, Sileo: la Regione sostenga la squadra e anche le altre realtà

"Lo sport è un momento di condivisione, di attaccamento alle proprie radici ed ai propri valori, vero e proprio maestro di vita. Patrimonio che va tutelato"

La crisi che stiamo vivendo – afferma il consigliere regionale Sileo – ci ha costretto a cambiare le nostre abitudini e a ripensare alle nostre libertà. Fermo restando che la salute è un bene che sempre va tutelato, non possiamo e non dobbiamo ignorare tutti i problemi che tale situazione di crisi sta creando in tutti gli ambiti economici e sociali.
Il mondo dello sport si è fermato per lasciar spazio alla partita della vita, quella giocata da medici, infermieri e personale sanitario.
Questo momento – continua Sileo – di straordinaria natura ci ha privato della felicità di veder sventolare in cielo i colori della nostra terra accarezzati dai cori di incitamento per i nostri calciatori.
Lo sport è un momento di condivisione, di attaccamento alle proprie radici ed ai propri valori, vero e proprio maestro di vita. Patrimonio che va tutelato.
Il calcio è la metafora della battaglia che stiamo combattendo: con abnegazione e spirito di squadra si può battere qualsiasi avversario.
Le Istituzioni – conclude Sileo – hanno il dovere di tutelare questo immenso patrimonio, pertanto, ho deciso di presentare una mozione che impegni ufficialmente la Regione a sostenere l’attività sportiva del Potenza calcio e delle altre realtà, simbolo della nostra identità e dell’appartenenza al territorio.