Sanità, Asm: Pietro Quinto rinuncia alla nomina

Revocata la delibera che gli conferiva l'incarico di direttore ad interim dell’UOC Provveditorato-economato

Con la delibera del direttore generale f.f. n. 520 del 25 maggio scorso la Asm ha conferito al dr. Pietro Quinto, Direttore UOC Attività amministrative distrettuali, l’incarico di Direzione ad interim dell’UOC Provveditorato-economato, con attribuzione, salvo conguaglio negativo e verifica finale dei risultati conseguiti di un compenso di € 535,00 mensili a valere sul fondo retribuzione di risultato prestazione individuale.

Ieri 27 maggio Pietro Quinto ha rinunciato a tale nomina per i motivi espressi da egli stesso in una lettera al direttore della Asm: “essendo già molto oberato dal lavoro afferente alla delicata funzione di direttore della UOC Direzione Attività Amministrative Distrettuali”.

Di conseguenza con nuova delibera n.539 del 27 maggio, il direttore generale f.f. ha revocato la Deliberazione n.520/2020 per la parte relativa al conferimento al dr. Pietro Quinto di incarico di Direttore ad interim dell’UOC Provveditorato-economato.