Sblocco fondi diga Montecotugno, Confagricoltura: “Ora velocizzare procedure burocratiche”

Il presidente Battifarano esprime soddisfazione per quanto messo in campo dalla Giunta regionale

In una nota a firma del presidente, Francesco Paolo Battifarano, i vertici di Confagricoltura Basilicata esprimono soddisfazione per quanto messo in campo dalla Giunta regionale della Basilicata per lo sblocco dei fondi destinati alla diga di Montecotugno.

Ora – dichiara il Presidente Battifarano – bisogna velocizzare le procedure burocratiche per fare in modo che in un periodo così buio determinato dalla crisi  Covid e dalla grave scarsità di risorsa idrica possa generare un faro per il futuro delle imprese agricole che hanno impostato le proprie attività di pregio nella certezza della risorsa idrica delle dighe lucane.

La Diga in salute fornirà maggiore tranquillità alle aziende agricole e alle popolazioni del metapontino. L’agricoltura non si è mai fermata per poter garantire sulle tavole degli italiani prodotti made in Italy sani e sicuri, simbolo di genuinità e professionalità delle aziende agricole lucane – conclude Battifarano”.