Potenza, incendia un’auto e un motorino per motivi passionali

La Polizia ha individuato l'autore

Nella notte dello scorso 2 giugno la Polizia di Stato è intervenuta per l’incendio a Potenza di due veicoli parcheggiati in via Pienza.

La Sala Operativa della Questura di Potenza ha, infatti, ricevuto una chiamata per l’incendio di una Fiat Punto e di uno scooter Piaggio Liberty. L’equipaggio della Volante dell’Ufficio intervenuto ha effettuato gli opportuni accertamenti del caso, anche in considerazione del fatto che la vittima dell’incendio è un soggetto noto alla Questura, ed ha interessato personale della Squadra Mobile.

L’attività investigativa posta in essere in brevissimo tempo ha permesso di individuare l’autore, un giovane potentino, che è stato trovato in possesso a seguito di perquisizione, di due taniche di plastica contenti ancora del residuo di liquido infiammabile.

In base ad una prima ricostruzione dell’accaduto il gesto sarebbe dovuto a motivi passionali, poiché la vittima avrebbe una relazione sentimentale con una giovane in passato legata al giovane piromane.

Più informazioni su